100 Peseta Francoist Spain (1936 - 1975) Argento Francisco Franco ...

100 Peseta
Metallo:
Periodo:
1966

Codice sul catalogo:

1966, Spagna, Francisco Franco. Moneta d'argento da 100 peseta. Riferimento: KM-797. Denominazione: 100 Pesetas Anno di zecca: doppia datazione, una volta la data di emissione (1966) e una volta la data effettiva di conio (1968) all'interno delle stelle che fiancheggiano la data sul dritto! Materiale: Argento (.800) Peso: 19,08 g Diametro: 34 mm Dritto: Testa di Francisco Franco a destra. Legenda: FRANSISCO FRANCO CAUDILLO DE ESPANA POR LA G. DE DIOS (19) 1966 (68) Rovescio: stemmi assortiti della Spagna all'interno della tradizionale treccia a forma di croce. Corona sopra, croci sotto e ai lati. Leggenda: 100 PTAS Francisco Franco y Bahamonde (4 dicembre 1892 – 20 novembre 1975) è stato un capo militare spagnolo che governò come dittatore della Spagna dal 1939 fino alla sua morte. Salì al potere durante la guerra civile spagnola mentre prestava servizio come Generalísimo della fazione nazionalista. Franco proveniva da un background militare. Divenne un soldato pluridecorato e ottenne rapide promozioni nell'esercito. Divenne famoso negli anni '20 come comandante della Legione spagnola e divenne il generale più giovane d'Europa. Fu quindi nominato responsabile dell'Academia General Militar, la principale accademia militare spagnola a Saragozza. Tuttavia, con la caduta della monarchia spagnola e l'instaurazione della Seconda Repubblica nel 1931, Franco, in quanto ufficiale conservatore e monarchico, fu emarginato dal potere dal governo repubblicano. Franco riuscì a tornare alla ribalta con la vittoria elettorale dei conservatori nel 1933. Fu nominato capo di stato maggiore dell'esercito e represse la rivolta anarchica del 1934. Nel 1936, Franco e un gruppo di leader militari spagnoli cospirarono per rovesciare il Fronte popolare. –governo repubblicano guidato. La ribellione ebbe successo solo a metà e si trasformò in una guerra civile, durante la quale Franco emerse come leader dei nazionalisti. Riuscì ad assicurarsi il sostegno di Italia e Germania integrando le numerose fazioni ribelli eterogenee nel Movimiento Nacional. Dopo aver vinto la guerra civile, Franco fece sciogliere il Parlamento spagnolo. Quindi stabilì una dittatura e fu de facto reggente del Regno di Spagna nominalmente restaurato. I suoi incarichi ufficiali erano quelli di Capo di Stato e Capo del Governo rispettivamente come Caudillo (Il Leader) e Primo Ministro. Franco governò la Spagna per quasi quarant'anni. È riuscito a mantenere il potere mettendo l’una contro l’altra le diverse fazioni politiche dello stato e attraverso il suo controllo sulle forze armate reprimendo fermamente i nemici. Ciò includeva la soppressione sistematica delle opinioni dissidenti attraverso la censura e la coercizione, l’imprigionamento di nemici ideologici nei campi di concentramento, l’implementazione del lavoro forzato nelle carceri e l’uso della pena di morte e di pesanti pene detentive come deterrenti per gli oppositori del regime. Il pragmatismo allo scopo di mantenere la stabilità caratterizzò la politica economica ed estera di Franco. Nonostante le sue inclinazioni pro-Asse durante la seconda guerra mondiale, Franco orchestrò un riavvicinamento con le democrazie occidentali, concludendo accordi economici e di difesa con gli Stati Uniti durante la Guerra Fredda contro il comunismo. Franco inizialmente perseguì strategie di sviluppo autarchiche. Nel mezzo delle difficoltà economiche della fine degli anni Cinquanta, un rimpasto di governo portò al governo i tecnocrati dell'Opus Dei che, nonostante la sfiducia di Franco nei confronti del liberalismo, convinsero il generale a indirizzare la Spagna verso un'economia di mercato. Le riforme hanno prodotto il Miracolo spagnolo, un lungo periodo di crescita record che è stato descritto come "il periodo del più grande sviluppo economico sostenuto e del miglioramento generale del tenore di vita in tutta la storia spagnola". Socialmente, Franco era un conservatore e sosteneva la causa del cattolicesimo. I punti coerenti delle sue politiche, definite franchismo, avevano al centro l'autoritarismo, il nazionalismo, l'integralismo, il conservatorismo e un rifiuto frontale dell'anticlericalismo e della politica di sinistra. Altri lo hanno descritto come un reazionario, che guidò il movimento controrivoluzionario in Spagna. La salute di Franco peggiorò durante gli anni '60. Nel 1969 designò il principe Juan Carlos, nipote dell'ex re di Spagna, Alfonso XIII, come suo successore ufficiale. Nel 1973, Franco lasciò la carica di premier a Luis Carrero Blanco, ma continuò a essere capo di stato. Morì infine all'età di 82 anni nel 1975. Dopo la morte di Franco, Juan Carlos divenne re e la Spagna iniziò la sua transizione verso la democrazia. Il governo di transizione ha stretto il Patto dell’Oblio; un accordo politico tra destra e sinistra per evitare di dover fare i conti con l’eredità del franchismo a favore della riconciliazione nazionale. Nel 2007, lo status quo è stato messo in discussione dal governo socialista, che ha cercato di condannare il regime franchista attraverso la Legge sulla memoria storica. L'opposizione conservatrice ha votato contro l'approvazione della legge. Tuttavia, il governo è riuscito ad approvare il disegno di legge; tra le altre misure, la legge respingeva la legittimità del regime franchista e proibiva l'uso dei simboli franchisti. Dopo l’ascesa al potere dei conservatori nel 2011, il governo ha chiuso gli uffici giudiziari e ha ritirato anche i finanziamenti. Franco è stato criticato nel resto d'Europa, dove il Parlamento europeo ha adottato all'unanimità nel 2006 una risoluzione che condannava "fermamente" le "molteplici e gravi violazioni" dei diritti umani commesse sotto il regime franchista. Il suo mausoleo nella Valle dei Caduti è oggetto di molte controversie in Spagna; ci sono stati vari tentativi di rimuovere e ricollocare i suoi resti.

altro

 

10  monete nel gruppo
2

(1737 X 841pixel, dimensione del file: ~289K)
Postato da: anonymous  2020-12-06
1966, Spain, Francisco Franco. Silver 100 Pesetas Coins. Struck during 1968! Reference: KM-797. Denomination: 100 Pesetas Condition: Minimal deposits and minute nicks, otherwise a nice lustre UNCirculated coin! Mint Year: dually dated, once the date of the issue (1966) and once the actua ...

(1125 X 420pixel, dimensione del file: ~108K)
Postato da: anonymous  2015-01-20
SPAIN 1966 100 Pesetas Silver UNC

(407 X 202pixel, dimensione del file: ~20K)
Postato da: spider  2014-04-05
KM# 797 100 PESETAS19.0000 g., 0.8000 Silver 0.4887 oz. ASW, 34 mm. Ruler:Caudillo and regent Obv: Head right Rev: Assorted emblemswithin flower design, crown on top Edge Lettering: UNAGRANDE LIBRESpain

(1125 X 420pixel, dimensione del file: ~103K)
Postato da: anonymous  2014-12-16
SPAIN 1966 100 Pesetas Silver UNC

(1125 X 420pixel, dimensione del file: ~102K)
Postato da: anonymous  2014-07-22
Details about SPAIN 1966 100 Pesetas Silver UNC
Articles
L'evoluzione delle monete d'argento i ...   L'evoluzione delle monete d'argento in Spagna abbraccia molti secoli ed è strettamente intrecciata con la storia economica, politica e culturale del paese. Ecco un'ampia panoramica dell'evoluzione delle monete d'argento in Spagna: Periodi antichi e medievali: le monete d'argento sono state coniate nel territorio dell ...
Il céntimo spagnolo e la peseta erano entramb ...   Il céntimo spagnolo e la peseta erano entrambe unità monetarie utilizzate in Spagna durante il XIX e il XX secolo, con la peseta che era l'unità monetaria principale e il céntimo che rappresentava una frazione della peseta. Peseta spagnola: La peseta fu introdotta come valuta ufficiale spagnola nel 1868, in sostituzione del real. Era suddi ...
Il real spagnolo e la peseta erano entrambe u ...   Il real spagnolo e la peseta erano entrambe unità monetarie utilizzate in Spagna, ma esistevano in periodi storici diversi e avevano valori diversi. Real spagnolo (dal Medioevo al XIX secolo): Il real spagnolo ebbe origine nel periodo medievale come moneta d'argento. Fu introdotto come unità di conto dal re Pedro I di Castiglia nel XIV sec ...

Venduta per: $30.0
1889, Kingdom of Spain, Alfonso XIII. Silver 50 Centimos (½ Peseta) Coin. AU+ Mint Year: 1889 Mint Place: Madrid Reference: 1889-MPM, KM-690. Denomination: 50 Centimos (½ Peseta) Condit ...
Queste monete potrebbero interessarti
100 Peseta Regno di Spagna (1976 - ) Ottone/Nichel Juan Carlos I (1938 - )
100 Peseta Regno di Spagna (1976 - ) Ott ...
il gruppo ha   2 monete / 1 prezzi
100 Peseta Francoist Spain (1936 - 1975) Argento Francisco Franco(1892 – 1975)
100 Peseta Francoist Spain (1936 - 1975) ...
il gruppo ha   10 monete / 6 prezzi
2.5 Peseta Spagna Alluminio/Bronzo Francisco Franco(1892 – 1975)
2.5 Peseta Spagna Alluminio/Bronzo Franc ...
il gruppo ha   7 monete / 3 prezzi
2024-06-19 - Historical Coin Prices
5 Franc Primo Impero francese (1804-1814) Argento ...
Prezzi da fonti pubbliche
Dettagli
2024-06-19 - New coin is added to 1 Escudo Spagna Oro Carlo III di Spagna (1716 -1788)


    1 Escudo Spagna Oro Carlo III di Spagna (1716 -1788)
il gruppo ha    11 monete / 10 prezzi



1785/75, Spain, Charles III. Beautiful Gold 1 Escudo Coin. (3.37gm!) Overdate! Denomination: 1 Escudo Mint Place: Madrid (crowned M) Reference: Friedberg 288, KM-416.1 (there no overdate lis ...
Potresti essere interessato in…
I governanti degli imperi
Albero genealogico della dinastia e monete
Mettiti alla prova!

Puzzle di Monete
Prezzi Monete