50 Cent / 1/2 Gulden Regno dei Paesi Bassi (1815 - ) Argento Gugl ...

50 Cent
1/2 Gulden
Metallo:
Periodo:
1864

Codice sul catalogo:

Paesi Bassi, Guglielmo III. Moneta d'argento da ½ fiorino (50 centesimi). Anno di conio: 1864 Riferimento: KM-92. Denominazione: ½ Gulden (50 centesimi) Luogo di zecca: Utrecht (marchio di zecca della spada) Materiale: Argento (.945) Diametro: 23 mm Peso: 4,91 g Dritto: Testa di Guglielmo III a destra. Firma dell'incisore (IFSCHOUBERG.F.) in basso. Legenda: WILLEM III KONING DER NED[ERLANDEN]. G[ROOT.] H[ERTOG]. V[AN]. L]USSEMBURGO]. Legenda tradotta: "Guglielmo III, re dei Paesi Bassi e granduca del Lussemburgo". Rovescio: scudo coronato dei Paesi Bassi (leone incoronato con fulmini e spada nelle zampe), fiancheggiato dal valore (½-G). Commento: Marchi privati ​​(fleur de lis / caduceo) della zecca di Utrech ai lati, valore in centesimi (50 C.) in basso! Legenda: MUNT VAN HET KONINGRYK DER NEDERLANDEN . 1864 . Guglielmo III (Willem Alexander Paul Frederik Lodewijk, anglicizzato: William Alexander Paul Frederick Louis d'Orange-Nassau) (19 febbraio 1817 – 23 novembre 1890) fu dal 1849 re dei Paesi Bassi e granduca del Lussemburgo fino alla sua morte e duca di Limburgo fino all'abolizione del Ducato nel 1866. Guglielmo nacque a Bruxelles come figlio di Guglielmo II dei Paesi Bassi e della regina Anna Paulowna, figlia dello zar Paolo I di tutti i russi e dell'imperatrice Maria Fyodorovna (Sofia Dorotea di Württemberg). Nei suoi primi anni prestò servizio militare. Sposò la sua cugina di primo grado, Sophie, figlia del re Guglielmo I di Württemberg e della granduchessa Caterina Pavlovna di Russia, a Stoccarda il 18 giugno 1839. Questo matrimonio fu infelice e caratterizzato da lotte per i loro figli. Sophie era un'intellettuale liberale, che odiava tutto ciò che tendeva alla dittatura, come l'esercito. William era più semplice, più conservatore e amava l'esercito. Proibì l'esercizio intellettuale in casa, per questo la regina Vittoria del Regno Unito, che corrispondeva con Sophie, lo definì un contadino ignorante. (I suoi entusiasmi extraconiugali, tuttavia, portarono il New York Times a definirlo "il più grande dissoluto dell'epoca".) Un'altra causa di tensione coniugale (e successivamente di tensione politica) era la sua capricciosità; poteva infuriarsi contro qualcuno un giorno ed essere estremamente educato il giorno dopo. William detestava i cambiamenti costituzionali del 1848 avviati da suo padre (Guglielmo II) e Johan Rudolf Thorbecke. Guglielmo II e Sofia li vedevano come la chiave per la sopravvivenza della monarchia nei tempi che cambiano. Lo stesso Guglielmo li vedeva come inutili limitazioni del potere reale e desiderava governare come suo nonno, Guglielmo I. Cercò di cedere il suo diritto al trono a suo fratello minore Enrico. Sua madre lo ha convinto ad annullare questa azione. Un anno dopo (1849) William divenne re alla morte di suo padre. Il re Guglielmo III pensò ripetutamente di abdicare non appena suo figlio maggiore Guglielmo, principe d'Orange, avesse compiuto diciotto anni. Ciò avvenne nel 1858, ma poiché William si sentiva a disagio nel prendere una decisione, rimase re. Il suo primo atto fu l'inaugurazione del gabinetto parlamentare di Thorbecke, il progettista liberale della costituzione del 1848, che William detestava. Quando la gerarchia episcopale cattolica romana fu restaurata nel 1853, trovò un motivo per licenziare il suo rivale. Nei primi due decenni del suo regno, licenziò diversi gabinetti e sciolse più volte gli Stati Generali, installando gabinetti reali che governarono brevemente poiché non c'era sostegno nel parlamento eletto. Tentò di vendere il Granducato di Lussemburgo nel 1867. Il tentativo quasi provocò una guerra tra Prussia e Francia e contribuì a rendere il Lussemburgo un paese completamente indipendente. Il Re era benvoluto dalla gente comune, presentandosi come un uomo cordiale. Era il 963° Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro in Spagna nel 1842, il 777° Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera nel 1882 e il 72° Gran Croce dell'Ordine della Torre e della Spada. Nel 1877 morì la regina Sofia e gli anni di guerra nel palazzo finirono. Nel 1879, il re Guglielmo decise di sposare la principessa Emma di Waldeck e Pyrmont, un piccolo principato tedesco. Alcuni politici erano piuttosto arrabbiati, dato che aveva 41 anni più giovane del re. Emma si mostrò però una donna cordiale; e quando William chiese il permesso al parlamento, questo gli fu concesso facilmente e la coppia si sposò rapidamente. Non era la sua prima scelta. In precedenza era stato rifiutato da sua sorella, la principessa Paolina di Waldeck e Pyrmont, così come dalla principessa Thyra di Danimarca, sorella della principessa del Galles d'Inghilterra (in seguito regina Alessandra) e dell'imperatrice Maria Feodorovna di Russia. La coppia si sposò ad Arolsen il 7 gennaio 1879. Emma ebbe un'influenza benefica sulla personalità capricciosa di William e il matrimonio fu estremamente felice. L'ultimo decennio è stato senza dubbio il migliore del suo regno. Nel 1880 nacque Guglielmina. Divenne erede nel 1884 dopo la morte dell'ultimo figlio rimasto dal primo matrimonio di William. Molti potenziali eredi morirono tra il 1878 e il 1884. Re Guglielmo si ammalò gravemente nel 1887. Tuttavia nel 1888 riuscì a consegnare personalmente una medaglia d'oro al valore all'eroe navale Dorus Rijkers per aver salvato la vita a 20 persone. Morì a Het Loo nel 1890. Poiché Guglielmina non aveva ancora raggiunto l'età adulta, Emma divenne regina reggente per sua figlia. Sarebbe rimasta regina reggente fino al diciottesimo compleanno di Guglielmina nel 1898. Poiché all'epoca il Granducato di Lussemburgo poteva essere ereditato solo per linea maschile, secondo la legge salica, passò ad Adolfo, l'ex duca di Nassau.

altro

 

6  monete nel gruppo

(3205 X 1590pixel, dimensione del file: ~1M)
Postato da: anonymous  2024-03-16
Netherlands - Gulden 1861 - Silver

(1500 X 755pixel, dimensione del file: ~228K)
Postato da: anonymous  2018-03-13
Niederlande-Königreich, Wilhelm III.1/2 Gulden 1860. K.M. 92, Schulman 627. Schöne Patina. Vorzüglich

(900 X 453pixel, dimensione del file: ~103K)
Postato da: anonymous  2017-12-14
Niederlande-Königreich, Wilhelm III.1/2 Gulden 1857. K.M. 92. Vorzüglich

(1365 X 634pixel, dimensione del file: ~180K)
Postato da: anonymous  2017-02-24
CoinWorldTV 1864, Netherlands, Willem III. Silver ½ Gulden (50 Cents) Coin. aVF! Mint year: 1864 Reference: KM-92. Denomination: ½ Gulden (50 cents) Mint Place: Utrecht (sword mint mark) Condition: Spots in fields, otherwise about VF! Material: Silver (.945) Diameter: 23mm Wei ...

(900 X 452pixel, dimensione del file: ~128K)
Postato da: anonymous  2015-11-18
Niederlande-Königreich, Wilhelm III. 1/2 Gulden 1868. K.M. 92. Winz. Randfehler, vorzüglich

(897 X 456pixel, dimensione del file: ~124K)
Postato da: anonymous  2015-08-25
Niederlande-Königreich, Wilhelm III. 1/2 Gulden 1861. K.M. 92. Prachtexemplar. Schöne Patina. Fast Stempelglanz

Venduta per: $255.0
DEUTSCHLAND Bundesrepublik Deutschland Fehlprägungen 1 Euro-Cent o. J. (2002-). Mehrfache Zweifachprägung. 2.29 g. Sehr selten. FDC.

Venduta per: $153.0
FRANKREICH Königreich 5. Republik, 1959-. 10 Euro-Cent 1999. Erstprägung mit feinem Riffelrand. Offiziell in der Münzstätte entwertet. 4.08 g. Sehr selten. FDC.

Venduta per: $147.0
NETHERLANDS 1802 Rijksdaalder (2 /12 Gulden) Silver Crown VF
Queste monete potrebbero interessarti
50 Cent / 1/2 Gulden Regno dei Paesi Bassi (1815 - ) Argento Guglielmo III dei Paesi Bassi
50 Cent / 1/2 Gulden Regno dei Paesi Bas ...
il gruppo ha   6 monete / 6 prezzi
1 Thaler Regno di Hannover (1814 - 1866) Argento Giorgio V di Hannover (1819 - 1878)
1 Thaler Regno di Hannover (1814 - 1866) ...
il gruppo ha   40 monete / 39 prezzi
5 Gulden Paesi Bassi Oro William I of the Netherlands (1772 - 1843)
5 Gulden Paesi Bassi Oro William I of th ...
il gruppo ha   13 monete / 12 prezzi
2024-04-19 - New coin is added to 1 Gulden / 1 Florin Impero austro-ungarico (1867-1918) Argen ...


    1 Gulden / 1 Florin Impero austro-ungarico (1867-1918) Argen ...
il gruppo ha    88 monete / 67 prezzi



1879, Austria, Emperor Francis Joseph I. Beautiful Silver Florin Coin. NGC MS63! Mint Year: 1879Mint Place: Vienna Reference: KM-2222.Denomination: Florin / Gulden Condition: Certified a ...
2024-04-18 - New coin is added to 2 Florin / 2 Gulden Regno d'Ungheria (1000-1918) / Impero au ...


    2 Florin / 2 Gulden Regno d'Ungheria (1000-1918) / Impero au ...
il gruppo ha    49 monete / 46 prezzi



Untitled Document 1879, Austria, Franz Joseph I. Silver 2 Florin (Doppelgulden) Coin. Damaged VG-F Mint Year: 1879 Mint Place: Vienna Mintage: 275,000 pcs. Reference: Davenp ...
Potresti essere interessato in…
I governanti degli imperi
Albero genealogico della dinastia e monete
Mettiti alla prova!

Puzzle di Monete
Prezzi Monete