300 Cruzeiro Brasile

Stato:
Periodo:
1972

Codice sul catalogo:

Documento senza titolo
1972, Brasile. Moneta da 300 Cruzeiros in oro "150° anniversario dell'Indipendenza" Anno di menta: 1972
Riverenze. KM-584.
Denominazione: 300 Cruzeiros
Materiale: Oro (.920)
Diametro: 27,5 mm
Peso: 16,65 g
Dritto: busti congiunti di Pedro I, l'ultimo imperatore del Brasile, e del generale Emílio Garrastazu Médici a sinistra. Date (1972/1822) di seguito.
Rovescio: disegno della mappa del Brasile sopra il valore (300) e la denominazione (CRUZEIRO/CRUZEIROS). Segni privati ​​nei campi.
Emílio Garrastazu Médici (4 dicembre 1905 – 9 ottobre 1985) è stato un leader militare e politico brasiliano. Il suo governo tipicamente conservatore dal 1969 al 1974 segnò l’apice dei governi non democratici guidati dai militari in Brasile.
Medici è nato a Bagé, nello stato di Rio Grande do Sul. Da parte di padre, era nipote di immigrati italiani che andarono in Uruguay e poi emigrarono in Brasile. Da parte di madre discendeva da una famiglia basca. Negli anni '20 entrò nell'esercito dove venne costantemente promosso, diventando generale nel 1961.
Medici era uno stretto alleato del maresciallo Artur da Costa e Silva, che divenne presidente del Brasile nel 1967. Sempre in quell'anno Medici fu nominato capo del Servizio Nazionale di Informazione (SNI).
Due anni dopo divenne comandante della Terza Armata e fu scelto dall'Alto Comando Militare per diventare presidente del Brasile, succedendo a Costa e Silva, colpito da ictus. Poiché il presidente è stato eletto da una legislatura dominata dal partito filo-militare National Renewal Alliance, la sua elezione era una conclusione scontata. Medici prestò giuramento il 30 ottobre 1969 e prestò servizio fino alla fine del suo mandato, il 15 marzo 1974.
Durante il suo mandato, Medici stabilì una forte dittatura militare, probabilmente il più repressivo dei regimi militari brasiliani. Ha governato secondo una costituzione che era stata modificata pochi mesi prima per essere ancora più repressiva di quanto lo fosse già stata la precedente. Il suo regime ha fatto un uso liberale della tortura e di una severa censura sulla stampa. Durante il suo governo un movimento di guerriglia guidato da Carlos Marighela e Carlos Lamarca fu distrutto e Marighela e Lamarca furono uccisi.
Durante il suo mandato l’economia brasiliana è cresciuta rapidamente ad un tasso del 10% annuo. Sono stati intrapresi grandi progetti di costruzione, tra cui l'autostrada Transamazzonica, la diga di Itaipu e il ponte Rio-Niterói. D’altro canto, la crescita economica ha beneficiato soprattutto le classi più ricche: alla fine del 1970, il salario minimo ufficiale scese a 40 dollari al mese, e più di un terzo della forza lavoro brasiliana il cui salario era ad esso legato perse circa il 50% del loro potere d'acquisto rispetto ai livelli del 1960 alla fine dell'amministrazione Juscelino Kubitscheck.
La censura ufficiale rafforzò la sua presa sui media e l'importazione delle riviste maschili Playboy, Penthouse e Lui, nonché della rivista della Germania occidentale Der Spiegel, fu vietata perché offese "la moralità e il buon comportamento".
Nel 1971, il presidente Richard Nixon e Medici discussero di come coordinare i loro sforzi per rovesciare Fidel Castro a Cuba e Salvador Allende in Cile. Il resoconto del consigliere per la sicurezza nazionale Henry Kissinger sulla visita di Medici alla Casa Bianca del 9 dicembre 1971 fu scritto "per l'archivio del presidente" e classificato Top Secret. È stato declassificato il 4 settembre 2008 e reso pubblico a luglio come parte di una pubblicazione del Dipartimento di Stato sulla politica estera degli Stati Uniti.
Il promemoria di Kissinger mostra che fu Nixon a sollevare il tema di Allende durante l'incontro, chiedendo il punto di vista di Medici sul Cile: "Medici disse che Allende sarebbe stato rovesciato". [Nixon] ha poi chiesto se Medici pensava che le forze armate cilene fossero in grado di rovesciare Allende. Medici ha risposto che secondo lui lo erano e ha chiarito che il Brasile "sta lavorando a questo scopo". La nota rileva che Nixon e Medici hanno discusso anche se Cuba dovesse essere riammessa nell'Organizzazione degli Stati Americani. Da parte sua, Medici notò che il Perù stava cercando di persuadere l'OAS a prendere in considerazione la riammissione di Cuba e chiese a Nixon come avrebbero dovuto cooperare per opporsi alla mossa. Nixon disse che avrebbe studiato la questione e avrebbe risposto a Medici "in privato". .

altro

 

5  monete nel gruppo

(3205 X 1551pixel, dimensione del file: ~488K)
Postato da: anonymous  2023-10-29
Untitled Document 1972, Brazil. Gold 300 Cruzeiros "150th Independence Anniversary" Coin. NGC MS-64! Mint Year: 1972 Reverences. KM-584. Denomination: 300 Cruzeiros Condition: Certified and graded by NGC as MS-64! Material: Gold (.920) Diameter: 27.5mm Weight: 16.65g ...

(740 X 367pixel, dimensione del file: ~44K)
Postato da: anonymous  2019-05-29
1889,BRASILIEN. Republik, seit 1889. 300 Cruzeiros 1972. 150. Jahrestag der Unabhängigkeit. 16.67 g. KM 584. Fr. 126. FDC / Uncirculated. (~€ 440/USD 500)

(900 X 455pixel, dimensione del file: ~89K)
Postato da: anonymous  2015-11-20
Brasilien 300 Cruzeiros 1972. Unabhängigkeit. K.M. 584, Friedberg 126. GOLD. Winz. Kratzer, Stempelglanz

(1205 X 600pixel, dimensione del file: ~161K)
Postato da: anonymous  2015-03-06
Brazil. 300 Cruzeiros, 1972. Fr-126; KM-584. Weight 0.4925 ounce. Pedro I and President Medici. 150th Anniversary of Independence. NGC graded MS-64. Estimated Value $450 - 475. The Ports of Call Collection. Categories:

(1205 X 600pixel, dimensione del file: ~93K)
Postato da: anonymous  2015-03-06
Brazil. 300 Cruzeiros, 1972. Fr-126; KM-584. Weight 0.4925 ounce. For the 150th Anniversary of Independence. Pedro I and General Emilo Garrastazu Medici heads left. NGC graded MS-67. Estimated Value $475 - 500. Categories:

Venduta per: $10.0
GUATEMALA 1 REAL 1815 KING FERDINAND VII COLONIAL SILVER WORLD COIN

Venduta per: $47.0
BOLIVIA 1773 2 REALES KING CHARLES III COLONIAL SILVER WORLD COIN

Venduta per: $47.0
MEXICO 8 REALES 1877 ZS JS CAP & RAYS EAGLE SNAKE ZACATECAS WORLD COIN
Queste monete potrebbero interessarti
960 Reis Brasile Argento
960 Reis Brasile Argento
il gruppo ha   38 monete / 34 prezzi
300 Cruzeiro Brasile
300 Cruzeiro Brasile
il gruppo ha   5 monete / 4 prezzi
2000 Reis Brasile Argento
2000 Reis Brasile Argento
il gruppo ha   33 monete / 32 prezzi
2024-06-19 - New coin is added to 1/4 Rupee Raj Britannico (1858-1947) Argento Giorgio V (1865 ...


    1/4 Rupee Raj Britannico (1858-1947) Argento Giorgio V (1865 ...
il gruppo ha    22 monete / 17 prezzi



1919(C), India, George V. Nice Silver 1/4 Rupee Coin. SW-8.160. PCGS MS-62! Mint Year: 1919 Mint Place: Calcutta (C) Denomination: 1/4 RupeeReference: SW-8.160, KM-518.Condition: Ce ...
2024-06-24 - New coin is added to 2 Denaro Serbia Argento Alessandro I di Serbia


    2 Denaro Serbia Argento Alessandro I di Serbia
il gruppo ha    3 monete / 3 prezzi



SERBIA 1897 2 Dinara Silver VF-XF
Potresti essere interessato in…
I governanti degli imperi
Albero genealogico della dinastia e monete
Mettiti alla prova!

Puzzle di Monete
Prezzi Monete