1 Thaler Impero austriaco (1804-1867) Argento Francis II, Holy Ro ...

Metallo:
Stato:
Impero austriaco (1804-1867)             
Periodo:
1804

Codice sul catalogo:

1806, imperatore Francesco II. Grande moneta da tallero in argento "Re dei Romani". Raro!
Luogo di zecca: Vienna (A)Anno di zecca: 1806 (tipo 3 anni!)Denominazione: Thaler "Re dei Romani" Riferimento: Davenport 4, Kahnt 335, KM-2159. RR! Peso: 28,05 g Diametro: 40 mm Materiale: argento
Dritto: busto inghirlandato di Francesco II come imperatore del Sacro Romano Impero a destra. Legenda: FRANCISCVS II . D . G . ROM . ET. HAER. AVST. IMP. / UN
Rovescio: grande corona (del Sacro Romano Impero) sopra l'aquila imperiale bicipite, con spada, scettro e sfera a croce negli artigli. Scudo sul petto. Commento: piccola aquila bicipite con scudo striato all'interno dello scudo centrale. Legenda: GERME . HVN. BOH. REX. UN . UN . D . LOTH. VEN. SAL. 1806
La Corona Imperiale del Sacro Romano Impero (tedesco: Reichskrone) è la corona circolare (tedesco: Bügelkrone) dei re dei romani, i sovrani del regno tedesco, fin dall'alto medioevo. Con esso venivano incoronati la maggior parte dei re. Fu realizzato probabilmente da qualche parte nella Germania occidentale, sotto Ottone I (con aggiunte di Corrado II), da Corrado II o Corrado III tra la fine del X e l'inizio dell'XI secolo. La prima menzione conservata di essa risale al XII secolo, supponendo che si tratti della stessa corona, il che sembra molto probabile.
Insieme alla Croce Imperiale (tedesco: Reichskreuz), alla Spada Imperiale (tedesco: Reichsschwert) e alla Lancia Sacra (tedesco: Heilige Lanze), la corona era la parte più importante delle Regalia Imperiali (tedesco: Reichskleinodien). Durante l'incoronazione venne donato al nuovo re insieme allo scettro (tedesco: Reichszepter) e alla sfera imperiale (tedesco: Reichsapfel). Le insegne imperiali del Sacro Romano Impero, in particolare la corona imperiale, furono tutte conservate dal 1424 al 1796 a Norimberga, in Franconia, e poterono lasciare la città solo per l'incoronazione.
Attualmente, la corona e il resto delle insegne imperiali sono esposti all'Hofburg di Vienna, ufficialmente "fino a quando non ci sarà di nuovo un imperatore del Sacro Romano Impero della nazione tedesca".
Una copia identica si trova ad Aquisgrana in Germania, nella Krönungssaal dell'ex palazzo di Carlo Magno, oggi municipio. Copie della corona e delle insegne si trovano anche nel Museo storico di Francoforte, poiché la maggior parte degli imperatori successivi furono incoronati nella cattedrale della città, così come nella fortezza di Trifels nell'elettorato del Palatinato, dove fu conservata la corona imperiale. conservati in epoca medievale. L'ultima copia autorizzata è conservata nel castello ceco Karlštejn insieme alla copia della Corona di San Venceslao.
Autenticità garantita incondizionatamente. Fai offerte con fiducia!
Francesco II, imperatore del Sacro Romano Impero (in tedesco: Franz II, Heiliger Roemischer Kaiser) (Firenze, 12 febbraio 1768 – Vienna, 2 marzo 1835) è stato l'ultimo imperatore del Sacro Romano Impero, regnando dal 1792 al 6 agosto 1806, quando sciolse l'Impero dopo la disastrosa sconfitta della Terza Coalizione da parte di Napoleone nella battaglia di Austerlitz. Nel 1804 fondò l'Impero austriaco e divenne Francesco I d'Austria (Franz I.), il primo imperatore d'Austria, governando dal 1804 al 1835, per cui in seguito fu nominato l'unico e inimitabile Doppelkaiser (doppio imperatore) della storia. Per i due anni tra il 1804 e il 1806 Francesco utilizzò il titolo e lo stile per grazia di Dio eletto Imperatore Romano, sempre Augusto, Imperatore ereditario d'Austria e fu chiamato Imperatore sia della Germania che dell'Austria. Francesco I continuò il suo ruolo di primo piano come avversario della Francia napoleonica nelle guerre napoleoniche e subì molte altre sconfitte dopo Austerlitz. Il matrimonio di stato per procura di sua figlia Maria Luisa d'Austria con Napoleone I il 10 marzo 1810 fu sicuramente il più severo.
Come leader del grande impero multietnico asburgico, Francesco si sentì minacciato dall'appello di Napoleone alla libertà e all'uguaglianza in Europa. Francesco aveva un rapporto difficile con la Francia. Sua zia Maria Antonietta morì sotto la ghigliottina all'inizio del suo regno. Francis, nel complesso, era indifferente al suo destino (non era vicina a suo padre Leopoldo, e Francis non l'aveva mai incontrata). Georges Danton tentò di negoziare con l'imperatore per la liberazione di Maria Antonietta dalla prigionia, ma Francesco non era disposto a fare alcuna concessione in cambio. Successivamente guidò l'Austria nelle guerre rivoluzionarie francesi e fu sconfitto da Napoleone. Con il trattato di Campoformio cedette la riva sinistra del Reno alla Francia in cambio di Venezia e della Dalmazia. Combattè nuovamente contro la Francia durante la Seconda e la Terza Coalizione, quando, dopo aver subito una schiacciante sconfitta ad Austerlitz, dovette accettare il Trattato di Presburgo, che di fatto dissolse il Sacro Romano Impero, indebolendo l'Impero austriaco e riorganizzando l'attuale Germania sotto un regime. Impronta napoleonica.
Nel 1809, Francesco attaccò nuovamente la Francia, sperando di trarre vantaggio dalla guerra peninsulare che coinvolgeva Napoleone in Spagna. Fu nuovamente sconfitto, e questa volta costretto ad allearsi con Napoleone, cedendo il territorio all'Impero, unendosi al Sistema Continentale e sposando sua figlia Maria Luisa con l'Imperatore. Francesco divenne essenzialmente vassallo dell'imperatore dei francesi. Le guerre napoleoniche indebolirono drasticamente l'Austria e minacciarono la sua preminenza tra gli stati della Germania, posizione che alla fine avrebbe ceduto alla Prussia.
Nel 1813, per la quarta e ultima volta, l'Austria si rivoltò contro la Francia e si unì a Gran Bretagna, Russia e Prussia nella guerra contro Napoleone. L'Austria giocò un ruolo importante nella sconfitta finale della Francia; in riconoscimento di ciò, Francesco, rappresentato da Clemens von Metternich, presiedette il Congresso di Vienna, contribuendo a formare il Concerto dell’Europa e della Santa Alleanza, inaugurando un’era di conservatorismo e reazionario in Europa. La Confederazione tedesca, una libera associazione di stati dell'Europa centrale, fu creata dal Congresso di Vienna nel 1815 per organizzare gli stati sopravvissuti del Sacro Romano Impero. Il Congresso fu un trionfo personale per Francesco, dove ospitò comodamente i dignitari assortiti, sebbene Francesco indebolì i suoi alleati lo zar Alessandro e Federico Guglielmo III di Prussia negoziando un trattato segreto con il re francese restaurato Luigi XVIII.
La Dieta federale si riunì a Francoforte sotto la presidenza austriaca (l'imperatore asburgico era infatti rappresentato da un «inviato presidenziale» austriaco).

altro

 

6  monete nel gruppo

(1200 X 588pixel, dimensione del file: ~239K)
Postato da: anonymous  2016-12-08
RDR / ÖSTERREICH Franz II. (I.), 1792-1835. Konventionstaler 1806, A Wien. 28.00 g. Kahnt 335. Jl. 155. Dav. 4. Fast vorzüglich-vorzüglich / Almost extremely fine-extremely fine.

(900 X 454pixel, dimensione del file: ~94K)
Postato da: anonymous  2015-11-25
Haus Habsburg Taler 1806 A, Wien. Reichskrone. Herinek 279, Davenport 4. Sehr schön

(900 X 457pixel, dimensione del file: ~129K)
Postato da: anonymous  2015-11-20
Haus HabsburgTaler 1806 A, Wien. Reichskrone. Herinek 279, Davenport 4. Kl. Randfehler, fast sehr schön

(900 X 453pixel, dimensione del file: ~133K)
Postato da: anonymous  2015-11-24
Haus HabsburgTaler 1806 A, Wien. Deutsche Kaiserkrone. Herinek 279, Jaeger/Jaeckel 155, Davenport 4, Kahnt 335. Sehr schön

(1537 X 721pixel, dimensione del file: ~265K)
Postato da: anonymous  2015-01-27
1806, Emperor Francis II. Large Silver "King of the Romans" Thaler Coin. Rare! Mint Place: Vienna (A)Mint year: 1806 (3-year type!)Denomination: "King of the Romans" Thaler Reference: Davenport 4, Kahnt 335, KM-2159. RR! Condition: A couple of scratches and n ...

(995 X 488pixel, dimensione del file: ~81K)
Postato da: spider  2014-06-13
KM# 2159 THALER28.0600 g., 0.8330 Silver .7514 oz. ASWObv. Legend: FRANCISCVS II D. G. ROM. ET... Austria Austrian Empire 1804
Articles
Francesco II, imperatore del Sacro Romano Imp ...   Francesco II, imperatore del Sacro Romano Impero, fu l'ultimo sovrano del Sacro Romano Impero, regnò dal 1792 al 1806 quando abdicò durante le guerre napoleoniche. Durante il suo regno furono coniate varie monete d'argento, recanti la sua immagine e simboli del Sacro Romano Impero. Ecco le principali tipologie di monete d'argento c ...

Venduta per: $16.0
East Africa - 1924 - Silver Shilling - KM# 21

Venduta per: $20.0
BAHAMAS 4 Shillings ND(1953) - Pick 13 - F/VF

Venduta per: $24.0
TYROL (Austria) 20 Kreuzer 1809 - Silver - Maximilian Joseph I. Bavaria - 2105
Queste monete potrebbero interessarti
20 Kreuzer Impero austriaco (1804-1867) Argento Ferdinand I of Austria (1793 - 1875)
20 Kreuzer Impero austriaco (1804-1867) ...
il gruppo ha   13 monete / 12 prezzi
1 Thaler Austria / Salisburgo Argento Hieronymus von Colloredo (1732 - 1812)
1 Thaler Austria / Salisburgo Argento Hi ...
il gruppo ha   68 monete / 68 prezzi
5 Corona Impero austro-ungarico (1867-1918) Argento Franz Joseph I (1830 - 1916)
5 Corona Impero austro-ungarico (1867-19 ...
il gruppo ha   12 monete / 8 prezzi
2024-06-18 - New coin is added to 1 Peso Repubblica Dominicana Rame/Nichel


    1 Peso Repubblica Dominicana Rame/Nichel
il gruppo ha    2 monete / 2 prezzi



DOMINICAN REPUBLIC 1 Peso 1989 - Columbus - aUNC - 2359
2024-06-19 - Historical Coin Prices
2 Mark Regno di Prussia (1701-1918) Argento
Prezzi da fonti pubbliche
Dettagli
Potresti essere interessato in…
I governanti degli imperi
Albero genealogico della dinastia e monete
Mettiti alla prova!

Puzzle di Monete
Prezzi Monete