1 Penny Isola di Man Rame Giorgio III (1738-1820)

Metallo:
Periodo:
1786

Codice sul catalogo:

1786, Isola di Man (dipendenza britannica), Giorgio III. Moneta da 1 centesimo in rame. Anno di zecca: 1786 Riferimento: KM-9. 1. Denominazione: 1 Penny Peso: 15,73 g Materiale: Rame Diametro: 33 mm Dritto: Busto inghirlandato di Giorgio III a destra. Data (1786) di seguito. Legenda: GEORGIVS II DEI GRATIA . Esergo: 1786 Rovescio: tre gambe congiunte alla coscia (triscele). Legenda: QUOCUQUE IECERIS . STABIT. ("Comunque venga testato, passerà.")
L'Isola di Man (Manx: Ellan Vannin), a volte chiamata semplicemente Mann (/mæn/; Manx: Mannin [ˈmanɪn]), è una dipendenza autonoma della Corona britannica nel Mare d'Irlanda tra la Gran Bretagna e l'Irlanda. Il capo dello stato è la regina Elisabetta II, che detiene il titolo di Lord of Mann ed è rappresentata da un luogotenente governatore. La difesa è responsabilità del Regno Unito. Le assicurazioni e il gioco d'azzardo online generano ciascuno il 17% del PNL, seguiti dalle tecnologie dell'informazione e della comunicazione e dal settore bancario con il 9% ciascuno. L'isola è stata abitata già prima del 6500 a.C. L'influenza culturale gaelica iniziò nel V secolo d.C. e emerse la lingua Manx, un ramo delle lingue gaeliche. Nel 627, Edwin di Northumbria conquistò l'Isola di Man insieme a gran parte della Mercia. Nel IX secolo, i norvegesi fondarono il Regno delle Isole. Magnus III, re di Norvegia, fu re di Mann e delle Isole tra il 1099 e il 1103. Nel 1266, l'isola divenne parte della Scozia con il Trattato di Perth, dopo essere stata governata dalla Norvegia. Dopo un periodo di dominio alternato da parte dei re di Scozia e Inghilterra, l'isola passò sotto la signoria feudale della Corona inglese nel 1399. La signoria passò alla Corona britannica nel 1765, ma l'isola non divenne mai parte del Regno del XVIII secolo. della Gran Bretagna o dei suoi successori, il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda e l'attuale Regno Unito. Ha mantenuto il suo autogoverno interno.
Per secoli, il simbolo dell'isola è stato le cosiddette "tre gambe di Mann" (Manx: Tree Cassyn Vannin), una triscele di tre gambe giunte all'altezza della coscia. La triscele di Manx, che risale con certezza alla fine del XIII secolo, è di origine incerta. È stato suggerito che la sua origine risieda in Sicilia, un'isola associata fin dall'antichità alla triscele.
Il simbolo appare nella bandiera ufficiale dell'isola e nello stemma ufficiale, nonché nella sua valuta. La triscele di Manx potrebbe riflettersi nel motto dell'isola, latino: Quocunque jeceris stabit, che appare come parte dello stemma dell'isola. Il motto latino si traduce in inglese come "in qualunque modo lo lanci, resterà fermo" o "ovunque lo lanci, resterà fermo". Risale alla fine del XVII secolo quando è noto che appariva sulla moneta dell'isola. È stato anche suggerito che il motto originariamente si riferisse alla scarsa qualità delle monete che era comune all'epoca, come in "comunque venga testato, passerà".
Giorgio III (George William Frederick; 4 giugno 1738 – 29 gennaio 1820) fu re di Gran Bretagna e re d'Irlanda dal 25 ottobre 1760 fino all'unione di questi due paesi il 1° gennaio 1801, dopo di che fu re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda fino alla sua morte. Fu contemporaneamente duca di Brunswick-Lüneburg e principe elettore di Hannover nel Sacro Romano Impero fino alla sua promozione a re di Hannover il 12 ottobre 1814. Fu il terzo monarca britannico della Casa di Hannover, ma a differenza dei suoi due predecessori fu nato in Gran Bretagna e parlava inglese come prima lingua. Nonostante la sua lunga vita, non ha mai visitato Hannover.
Il lungo regno di Giorgio III fu segnato da una serie di conflitti militari che coinvolsero i suoi regni, gran parte del resto dell'Europa e luoghi più lontani in Africa, nelle Americhe e in Asia. All'inizio del suo regno, la Gran Bretagna sconfisse la Francia nella Guerra dei Sette Anni, diventando la potenza europea dominante nel Nord America e in India. Tuttavia, molte delle sue colonie americane furono presto perse durante la guerra rivoluzionaria americana, che portò alla fondazione degli Stati Uniti. Una serie di guerre contro la Francia rivoluzionaria e napoleonica, durata vent'anni, si concluse finalmente con la sconfitta di Napoleone nel 1815.
Nella seconda metà della sua vita, Giorgio III soffrì di malattie mentali ricorrenti e, infine, permanenti. All'epoca i medici ne erano sconcertati, anche se ora si pensa generalmente che soffrisse di porfiria, una malattia del sangue. Dopo un'ultima ricaduta nel 1810, fu istituita una reggenza e il figlio maggiore di Giorgio III, Giorgio, principe di Galles, governò come principe reggente. Alla morte di Giorgio III, il principe reggente succedette al padre come Giorgio IV. L'analisi storica della vita di Giorgio III è passata attraverso un "caleidoscopio di visioni mutevoli" che sono dipese in gran parte dai pregiudizi dei suoi biografi e dalle fonti a loro disposizione.

altro

 

5  monete nel gruppo

(1537 X 725pixel, dimensione del file: ~247K)
Postato da: anonymous  2018-09-16
1786, Isle of Man (British Dependency), George III. Copper 1 Penny Coin. Mint Year: 1786 Reference: KM-9. 1. Denomination: 1 Penny Condition: Greenish deposits (vendigris), otherwise F+ Weight: 15,73gm Material: Copper Diameter: 33mm Obverse: Wreathed bust of George III right. Date (1 ...

(1000 X 500pixel, dimensione del file: ~149K)
Postato da: anonymous  2015-12-05
Ausländische Münzen und Medaillen Großbritannien-Isle of Man Georg III. 1760-1820. Penny 1786. K.M. 9.1. Vorzüglich

(1200 X 591pixel, dimensione del file: ~266K)
Postato da: anonymous  2015-09-28
Isle of Man. George III (1760-1820). Penny, 1786 (Ae - 15,71g). KM 9.1 Very fine.

(1200 X 584pixel, dimensione del file: ~189K)
Postato da: anonymous  2015-08-24
† COINS, EUROPEAN TERRITORIES, ISLE OF MAN George III (1760-1820), Copper Penny, 1786, laureate head right, date below, rev Triune, edge grained (Pr 16; S 7413; KM 9). Die break through the date, light tone, almost as struck. ex Spink Numismatic Circular, August 2000, item 3343 £200-300

(1125 X 420pixel, dimensione del file: ~83K)
Postato da: anonymous  2017-08-01
ISLE OF MAN 1786 1 Penny Fine

Venduta per: $30.0
JAMAICA 25 Dollars 1992 - Silver .925 - Columbus - UNC - 4193

Venduta per: $6.0
COOK ISLANDS 5 Dollars 1991 - Columbus - UNC - 4195

Venduta per: $7.0
LIBERIA 10 Dollars 2001 Proof - Pearl Harbor - 4194
Queste monete potrebbero interessarti
2 Sou Guyana francese Rame Luigi XVI di Francia (1754 - 1793)
2 Sou Guyana francese Rame Luigi XVI di ...
il gruppo ha   7 monete / 7 prezzi
1 Penny Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda (1801-1922) Rame Vittoria (1819 - 1901)
1 Penny Regno Unito di Gran Bretagna e I ...
il gruppo ha   162 monete / 155 prezzi
1/13 Shilling Isola di Jersey Rame Vittoria (1819 - 1901)
1/13 Shilling Isola di Jersey Rame Vitto ...
il gruppo ha   18 monete / 18 prezzi
2024-07-08 - New coin is added to 2 Stiver Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda (1801-1922) ...


    2 Stiver Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda (1801-1922) ...
il gruppo ha    5 monete / 5 prezzi



CEYLON 1815 2 Stivers Elephant
2024-07-08 - Historical Coin Prices
2 Stuiver Paesi Bassi Argento
Prezzi da fonti pubbliche
Dettagli
Potresti essere interessato in…
I governanti degli imperi
Albero genealogico della dinastia e monete
Mettiti alla prova!

Puzzle di Monete
Prezzi Monete