1 Real Spagna Argento

Metallo:
Stato:
Periodo:
1504

Codice sul catalogo:

1504, Spagna, Re Cattolici. Moneta d'argento iniziale da 1 vera pannocchia. Siviglia!
Luogo di zecca: Siviglia Periodo di zecca: 1469-1504 Referenza: Calico 364. Denominazione: Argento 1 Reali Sovrani: Ferdinando V e Isabella di Spagna, i cosiddetti "Re Cattolici". Diametro: 25 mm Materiale: argento Peso: 3,19 g
Rovescio: Emblema dei monarchi cattolici (un giogo legato a un fascio di frecce). Legenda: + REX : ET : REGINAS ° CAST : LEGION Dritto: scudo coronato Scudo spagnolo, affiancato dall'iniziale di zecca (S) e dal marchio privato (*). Legenda: + FERNANDVS : ET : ELISABET : DE
I Re Cattolici (spagnolo: los Reyes Católicos) è il titolo collettivo usato nella storia per la regina Isabella I di Castiglia e il re Ferdinando II d'Aragona. Il titolo di "Re e Regina cattolici" fu loro conferito da Papa Alessandro VI. Si sposarono il 19 ottobre 1469 nella città di Valladolid; Isabella aveva diciotto anni e Ferdinando un anno meno. Il loro matrimonio unì entrambe le corone sotto lo stesso lignaggio.
Isabella fu nominata erede al trono di Castiglia dal fratellastro Enrico IV di Castiglia. Divenne regina di Castiglia nel 1474. Suo marito Ferdinando divenne re d'Aragona nel 1479 e il loro matrimonio unì i due regni. Erano leader forti che lavorarono per unificare anche fisicamente la Spagna. Ciò fu in gran parte raggiunto dopo la conquista di Granada nel 1492. La nascita del figlio di Isabella nel 1478 consolidò la stabilità politica poiché significò una chiara linea di successione al trono spagnolo.
I monarchi cattolici decisero di ripristinare l'autorità reale in Spagna. Per raggiungere il loro obiettivo, hanno prima creato un gruppo chiamato Santa Fratellanza. Questi uomini sono stati utilizzati come forza di polizia giudiziaria per la Spagna. Per sostituire i tribunali, i monarchi cattolici crearono il Consiglio reale e nominarono i magistrati principali (giudici) per gestire i paesi e le città. Questa istituzione dell'autorità reale è nota come la pacificazione della Castiglia e può essere vista come uno dei passi cruciali verso la creazione di uno dei primi stati-nazione forti d'Europa.
Ferdinando e Isabella erano noti per essere i monarchi della Spagna appena unita all'alba dell'era moderna. L'obiettivo dei re era completare la riconquista cristiana della penisola iberica e conquistare il regno musulmano di Granada. L'inizio di una serie di campagne note come Guerra di Granada iniziò con l'attacco di Alhama, una città dell'Andalusia. L'attacco fu guidato da due nobili andalusi Rodrigo Ponce de León e Diego de Merlo. La città cadde in mano alle forze andaluse nel 1492. La guerra di Granada fu aiutata da papa Sisto IV concedendo ai monarchi una decima e implementando una tassa crociata per investire nella guerra. Dopo 10 anni di numerose battaglie, la Guerra di Granada terminò nel 1492 quando l'emiro Boabdil consegnò le chiavi del Palazzo dell'Alhambra di Granada ai soldati castigliani.
Ferdinando e Isabella avevano anche supervisionato l'espulsione dei Mori e degli ebrei dalla Spagna. Tra il 1480 e il 1492 centinaia di conversos (ebrei o mori convertiti al cattolicesimo) furono arrestati, imprigionati, interrogati o bruciati sia in Castiglia che in Aragona. Secondo John Edwards, l'autore di Ferdinand and Isabella: Profiles in Power, i re ritenevano che fosse "necessario rimuovere un pericolo veramente mortale dalla società spagnola: che gli ebrei mascherati da cristiani cattolici stiano distruggendo la chiesa al suo interno". Anche le iniziative politiche furono sviluppate dopo due incidenti che includevano ebrei. Il primo fu un episodio avvenuto nel 1490 secondo cui un converso di nome Benito Garcia sarebbe stato scoperto ad aver rubato l'ostia o il pane azzimo della messa. Si credeva che coloro che rubavano le ostie dalle chiese fossero ispirati dal diavolo. Gli investigatori, o meglio la polizia giudiziaria, avevano sostenuto che ci fosse stata una cospirazione tra 10 conversos ed ebrei non solo per rubare l'Eucaristia ma anche per catturare un ragazzino di La Guardia, vicino Toledo. Conclusero che gli ebrei avevano rapito il ragazzo e lo avevano costretto a subire la stessa crocifissione che aveva subito Gesù. Tutti i cospiratori furono giudicati colpevoli nel 1491 anche se non fu mai ritrovato il corpo di nessun bambino.
Tali incidenti non fecero altro che promuovere l'idea dell'Inquisizione tra il popolo spagnolo. Nel 1492 Ferdinando e Isabella ordinarono la segregazione delle comunità per creare quartieri chiusi che sarebbero poi diventati i "ghetti". Questa segregazione, comune all'epoca, favorì anche le questioni economiche per gli ebrei e altri, aumentando le tasse e le restrizioni sociali. Infine, nel 1492, con il decreto dell'Alhambra, agli ebrei spagnoli furono concessi dai monarchi quattro mesi per convertirsi completamente al cattolicesimo o lasciare la Spagna. Decine di migliaia di ebrei partirono dalla Spagna verso altri paesi come il Portogallo, il Nord Africa, l'Italia e l'Impero Ottomano. Più tardi, nel 1492, Ferdinando aveva inviato una lettera indirizzata agli ebrei che avevano lasciato Castiglia e Aragona, per invitarli a tornare in Spagna se e solo se erano cristiani.
Autorizzarono la spedizione di Cristoforo Colombo, soprannominato dai monarchi Ammiraglio del Mare Oceano, che portò in Europa la conoscenza del Nuovo Mondo. La prima spedizione di Colombo nelle presunte Indie sbarcò effettivamente alle Bahamas il 12 ottobre 1492. Sbarcò sull'isola di Guanahani e la chiamò San Salvador. Proseguì per Cuba, chiamandola Juana, e terminò il suo viaggio sull'isola di Santo Domingo, chiamandola La Española. Il suo secondo viaggio iniziò nel 1493 durante il quale trovò altre isole dei Caraibi, incluso Porto Rico. Il suo obiettivo principale era colonizzare le scoperte esistenti con i 1500 uomini che aveva portato con sé la seconda volta. Colombo terminò la sua ultima spedizione nel 1498 e scoprì Trinidad e la costa dell'attuale Venezuela. Le colonie che Colombo fondò e conquistò nelle Americhe nei decenni a venire avrebbero portato a un afflusso di ricchezza in Spagna, riempiendo le casse del nuovo stato che si sarebbe rivelato l'egemonia dell'Europa per i successivi due secoli.
Isabella assicurò stabilità politica a lungo termine in Spagna organizzando matrimoni strategici per ciascuno dei suoi cinque figli; la sicurezza politica era importante affinché un paese potesse essere considerato una grande potenza. La sua primogenita, una figlia di nome Isabella, sposò Alfonso del Portogallo, creando importanti legami tra questi due paesi vicini e, si spera, assicurando la pace e una futura alleanza. Juana, la seconda figlia di Isabella, sposò Filippo il Bello, figlio dell'imperatore del Sacro Romano Impero Massimiliano I. Ciò assicurò l'alleanza con il Sacro Romano Impero, un territorio potente e di vasta portata che assicurò la futura sicurezza politica della Spagna. Il primo e unico figlio di Isabella, Juan, sposò Margherita d'Austria, mantenendo i legami con la dinastia degli Asburgo, su cui la Spagna faceva molto affidamento. La sua quarta figlia, Maria, sposò Manuele I del Portogallo, rafforzando il legame forgiato dal matrimonio della sorella maggiore. La sua quinta figlia, Caterina, sposò Enrico VIII, re d'Inghilterra, e fu madre della regina Maria I.
Il loro motto comune era "Tanto monta, monta tanto". Il motto è stato creato da Antonio de Nebrija ed era o un'allusione al nodo gordiano: Tanto monta, monta tanto, cortar como desatar ("...tagliare come sciogliere"), o una spiegazione dell'uguaglianza dei monarchi: Tanto monta , monta tanto, Isabel como Fernando ("..., Isabella lo stesso di Ferdinando")
Il loro simbolo era el yugo y las flechas, un giogo e un fascio di frecce. Il giogo è un'altra allusione al nodo gordiano. Y e F sono le iniziali di Ysabel (ortografia arcaica) e Fernando. Questo simbolo fu successivamente utilizzato dal partito politico fascista spagnolo Falange, che sosteneva di rappresentare la gloria ereditata e gli ideali dei Reyes Católicos.

altro

 

7  monete nel gruppo
2

(1077 X 509pixel, dimensione del file: ~120K)
Postato da: anonymous  2016-08-04
1504, Spain, Catholic Monarchs (Ferdinand II & Isabella). Silver 1 Real Coin. VF- Mint Place: Seville (S) Mint Period: 1469-1504 Denomination: Silver 1 Real Reference: Calico Pag3 49, 370a. Rulers: Ferdinand V and Isabel of Spain, the so-called "Catholic Monarchs". ...

(1005 X 469pixel, dimensione del file: ~106K)
Postato da: anonymous  2014-03-04
1504, Spain, Catholic Monarchs. Early Silver 1 Real Cob Coin. Seville! Assayer: * Mint Place: Seville Mint Period: 1469-1504 Reference: Calico 364. R! Denomination: Silver 1 Real Rulers: Ferdinand V and Isabel of Spain, the so-called "Catholic Monarchs". Conditon: Stru ...

(1077 X 493pixel, dimensione del file: ~120K)
Postato da: anonymous  2016-10-11
1504, Spain, Catholic Monarchs. Early Silver 1 Real Cob Coin. Seville mint! Assayer: * Mint Place: Seville Mint Period: 1469-1504 Reference: Calico 364. R! Denomination: Silver 1 Real Rulers: Ferdinand V and Isabel of Spain, the so-called "Catholic Monarchs". Conditon: ...

(1077 X 492pixel, dimensione del file: ~104K)
Postato da: anonymous  2015-10-12
1497, Spain, Catholic Monarchs (Ferdinand II & Isabella). Silver 1 Real Coin. Segovia! Mint Period: sturck 1497 Denomination: Silver 1 Real Reference: MEC 6/795, ME 2691, Calicó 341. Conditon: Clipped and scratched in obverse, otherwise VF+ Mint Place: Segovia (privy ma ...

(1005 X 457pixel, dimensione del file: ~112K)
Postato da: anonymous  2014-05-19
1504, Spain, Catholic Monarchs (Ferdinand II & Isabella). Silver 1 Real Coin. R! Assayer: R Mint Place: Granada (G) Mint Period: 1469-1504 Denomination: Silver 1 Real Reference: C & C 2518, Calico & Trigo 264. R! Conditon: Light creasing mark, otherwise a nice VF+ Rule ...

(1027 X 491pixel, dimensione del file: ~121K)
Postato da: anonymous  2015-04-10
1504, Spain, Catholic Monarchs (Ferdinand II & Isabella). Silver 1 Real Coin. R! Assayer: * Conditon: VF+ Reference: CT-379. Mint Place: Seville (S) Mint Period: 1469-1504 Denomination: Silver 1 Real Rulers: Ferdinand V and Isabel of Spain, the so-called "Catholic Monarch ...

Venduta per: $56.0
Info: https://www.ebay.com/itm/364892620026 2024-05-23
MEXICO 8 Reales 1841Zs OM - Silver 0.903 - F/VF - 477

Venduta per: $233.0
Info: https://www.ebay.com/itm/364892619816 2024-05-23
MEXICO 8 Reales 1846Go PM - Silver 0.903 - VF- - 474

Venduta per: $53.0
Info: https://www.ebay.com/itm/364892619729 2024-05-23
MEXICO 8 Reales 1839Zs OM - Silver 0.903 - 473
Queste monete potrebbero interessarti
8 Real Vicereame della Nuova Spagna (1519 - 1821) Argento Ferdinando VII di Spagna (1784-1833)
8 Real Vicereame della Nuova Spagna (151 ...
il gruppo ha   30 monete / 28 prezzi
5 Peseta Kingdom of Spain (1874 - 1931) Argento
5 Peseta Kingdom of Spain (1874 - 1931) ...
il gruppo ha   38 monete / 35 prezzi
40 Centimo Spagna Argento Isabella II of Spain (1830- 1904)
40 Centimo Spagna Argento Isabella II of ...
il gruppo ha   13 monete / 12 prezzi
2024-05-25 - New coin is added to 5 Franc Belgio Argento Leopoldo I del Belgio (1790-1865)


    5 Franc Belgio Argento Leopoldo I del Belgio (1790-1865)
il gruppo ha    26 monete / 25 prezzi



Belgien, Königreich, Leopold I.5 Franc 1849. K.M. 14, Davenport 51. Schöne Patina. Sehr schön +
2024-05-26 - New coin is added to 100 Franc Algeria Rame/Nichel


    100 Franc Algeria Rame/Nichel
il gruppo ha    3 monete / 2 prezzi



Potresti essere interessato in…
I governanti degli imperi
Albero genealogico della dinastia e monete
Mettiti alla prova!

Puzzle di Monete
Prezzi Monete