Il design delle monete d'argento della Li ...

Il design delle monete d'argento della Lira italiana è variato nel tempo, riflettendo diversi periodi storici, governanti e influenze culturali. Ecco una panoramica di alcuni progetti degni di nota:

Primo Regno d'Italia (1861-1946): le prime monete d'argento in lire italiane presentavano il busto o il ritratto del monarca regnante sul dritto. Ad esempio, le monete coniate durante i regni di re Vittorio Emanuele II, re Umberto I e re Vittorio Emanuele III raffiguravano tipicamente i loro profili rivolti a sinistra o a destra. Sul retro spesso figuravano simboli nazionali, come lo stemma dell'Italia, una corona d'ulivo o la denominazione.

Era fascista (1922-1945): durante il regime fascista di Benito Mussolini, il design delle monete italiane, inclusa la Lira d'argento, fu influenzato dall'ideologia fascista. Queste monete spesso presentavano immagini di Mussolini o simboli fascisti, come i fasci, l'aquila imperiale romana o motivi militari.

Ricostruzione post-seconda guerra mondiale (1946-1950): dopo la seconda guerra mondiale, i disegni delle monete italiane si spostarono verso simboli di rinnovamento e ricostruzione. Le monete in Lire d'argento di questo periodo presentavano tipicamente rappresentazioni allegoriche dell'Italia o immagini simboleggianti la pace, come rami di ulivo o la figura allegorica dell'Italia Turrita (Italia con una corona murale).

Decimalizzazione (anni '70): con il passaggio ad un sistema monetario decimale negli anni '70, furono introdotti nuovi design per le monete della Lira italiana, comprese le denominazioni d'argento. Queste monete spesso presentavano disegni moderni e astratti, come motivi geometrici o rappresentazioni stilizzate di monumenti e simboli culturali italiani.

Transizione all'euro (2002): l'introduzione dell'euro ha segnato la fine delle monete d'argento della Lira italiana. Quando l’Italia adottò l’euro come valuta ufficiale, la produzione di monete d’argento in lire cessò e furono gradualmente ritirate dalla circolazione.

Nel complesso, il design delle monete d'argento della Lira italiana si è evoluto nel tempo, riflettendo il contesto storico, politico e culturale dell'Italia durante i diversi periodi della sua storia. Ogni disegno riflette l'epoca in cui è stato coniato e fornisce preziosi spunti sul patrimonio numismatico italiano.
Queste monete potrebbero interessarti
10 Lira Vaticano (1926-) Argento Pope Pius XI (1857 - 1939)
10 Lira Vaticano (1926-) Argento Pope Pi ...
il gruppo ha   30 monete / 30 prezzi
5 Lira Italia Argento
5 Lira Italia Argento
il gruppo ha   15 monete / 15 prezzi
2 Lira Kingdom of Italy (1861-1946) Platino/Argento Vittorio Emanuele III d
2 Lira Kingdom of Italy (1861-1946) Plat ...
il gruppo ha   6 monete / 5 prezzi
2024-06-19 - Historical Coin Prices
2 Mark Regno di Prussia (1701-1918) Argento Wilhel ...
Prezzi da fonti pubbliche
Dettagli
2024-06-23 - Historical Coin Prices
5 Peseta Kingdom of Spain (1814 - 1873) Argento Am ...
Prezzi da fonti pubbliche
Dettagli