La produzione della moneta da 1 Penny nel Reg ...

La produzione della moneta da 1 Penny nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda nel 1860 avvenne in un contesto storico significativo segnato da sfide economiche, progressi tecnologici e mutevoli panorami politici. Ecco alcuni fattori chiave che influenzano la produzione della moneta da 1 Penny del 1860:

Fattori economici: la metà del XIX secolo fu un periodo di crescita economica e industrializzazione nel Regno Unito. Tuttavia, fu anche un periodo di instabilità economica, caratterizzato dalle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime, compreso il prezzo del rame, tradizionalmente utilizzato nella coniazione. La transizione dalla composizione in rame a quella in bronzo per la moneta da 1 Penny nel 1860 fu guidata dalla necessità di far fronte all'aumento dei prezzi del rame e di garantire il rapporto costo-efficacia della produzione delle monete.

Progressi tecnologici: il 19° secolo ha visto progressi significativi nella metallurgia e nella tecnologia di conio delle monete. L'adozione della composizione del bronzo per la moneta da 1 centesimo rifletteva i miglioramenti nelle tecniche di lega e la disponibilità di nuovi materiali adatti alla coniazione. Il bronzo offriva vantaggi rispetto al rame in termini di durata e resistenza all'usura, rendendolo una scelta più pratica per la circolazione delle monete.

Contesto politico e sociale: la produzione della moneta da 1 Penny nel 1860 ebbe luogo sullo sfondo dei cambiamenti politici e sociali nel Regno Unito. La regina Vittoria era la monarca regnante all'epoca, supervisionando un periodo di espansione dell'Impero britannico e significative riforme sociali. L’introduzione della moneta di bronzo da 1 Penny faceva parte di un più ampio impegno volto a modernizzare e standardizzare il sistema monetario britannico per soddisfare le esigenze di un’economia in rapida industrializzazione.

Commercio e commercio globale: la moneta da 1 penny ha svolto un ruolo cruciale nel facilitare gli scambi e il commercio sia a livello nazionale che internazionale. Essendo una delle denominazioni principali della monetazione britannica, la moneta da 1 Penny veniva utilizzata nelle transazioni quotidiane nelle isole britanniche ed era accettata anche nel commercio internazionale a causa della portata globale dell'Impero britannico.

Significato numismatico: la produzione della moneta da 1 Penny del 1860 ha un significato numismatico come pezzo di transizione nella storia della monetazione britannica. Rappresenta il passaggio dalla tradizionale moneta in rame alla moderna moneta in bronzo e riflette le tendenze più ampie nell'evoluzione dei sistemi valutari durante il XIX secolo.

Nel complesso, la produzione della moneta da 1 Penny nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda nel 1860 avvenne in un contesto storico dinamico modellato da fattori economici, tecnologici, politici e sociali. Serve come artefatto tangibile di questo periodo di trasformazione nella storia numismatica britannica.

Queste monete potrebbero interessarti
1 Penny Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda (1801-1922) Rame Vittoria (1819 - 1901)
1 Penny Regno Unito di Gran Bretagna e I ...
il gruppo ha   162 monete / 155 prezzi
2024-05-21 - New coin is added to 1 Cent Canada Bronzo Vittoria (1819 - 1901)


    1 Cent Canada Bronzo Vittoria (1819 - 1901)
il gruppo ha    29 monete / 22 prezzi



1882-H Canada Large Cent Lot#DS548
2024-05-16 - New coin is added to 1 Duplone Svizzera Oro


    1 Duplone Svizzera Oro
il gruppo ha    30 monete / 29 prezzi



1797,SCHWEIZ. Bern. Stadt und Kanton. Doppelduplone 1797. 15.30 g. D.T. 503c. HMZ 2-211g. Fr. 186. Fast FDC / About uncirculated. (~€ 2630/USD 3030)